Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia-

Sito della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia-Ufficio Alienazioni e Contributi




[ Torna su ]

Ufficio Alienazioni e Contributi

Alberto Ruggeri
Funzionario per le tecnologie
alberto.ruggeri@beniculturali.it  
tel.: 03028965210
fax: 03028965228

Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio 
 
Alienazioni - Prelazioni Beni Culturali
doc
Contributi - Erogazioni liberali

CONTRIBUTI

INTERVENTI FINANZIARI DEL MINISTERO A FAVORE DEL PROPRIETARIO, POSSESSORE O DETENTORE DEL BENE CULTURALE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 31, 35, 36 E 37 DEL CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO.
Ai sensi dell'articolo 35, comma 1) del D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 e smi, Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, il Ministero ha facoltą di concorrere alla spesa sostenuta dal proprietario, possessore o detentore di beni culturali per l'esecuzione degli interventi previsti dall'articolo 31, comma 1) del detto decreto.
Il proprietario, possessore o detentore di beni culturali sottoposti alle disposizioni D.Lgs. 42/2004, Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio - Parte Seconda, puņ richiedere, a seguito dell'approvazione del progetto di restauro (ai sensi del combinato disposto dagli artt. 21 e 31 del D.Lgs. 42/2004), l'ammissibilitą dell'intervento ai contributi statali.
Si precisa che l'ammissione al contributo č subordinata:
all'effettivo accertamento formale di interesse culturale dell'immobile oggetto d'intervento;
all'avvenuto rilascio, da parte della Soprintendenza, dell'autorizzazione ad eseguire i lavori (art. 21 D. Lgs. 42/2004), prima dell'inizio dell'esecuzione dei medesimi.




EROGAZIONI LIBERALI

DETRAIBILITĮ E DEDUCIBILITĮ DELLE EROGAZIONI LIBERALI PER INTERVENTI SU BENI CULTURALI SOTTOPOSTI ALLE DISPOSIZIONI DEL CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO.



MENO TASSE PER CHI INVESTE IN CULTURA

Erogazioni Liberali



money

[ Torna su ]