Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia-

Sito della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia-Procedimenti amministrativi




[ Torna su ]

Procedimenti amministrativi

Termini di conclusione dei procedimenti di competenza della Soprintendenza belle arti e paesaggio per le province di Brescia, Cremona e Mantova

Disposizioni Generali
 


- Termine iniziale dei procedimenti amministrativi
1. I procedimenti possono essere avviati a istanza di parte o d'Ufficio.
2. Nei procedimenti a istanza di parte, il termine iniziale, se non diversamente stabilito per i singoli procedimenti, decorre dalla data di ricezione dell'istanza.
3. Nei procedimenti d'Ufficio il termine decorre dalla data della comunicazione di inizio del procedimento, trasmessa agli interessati.

- Termine finale dei procedimenti amministrativi
1. Il termine finale dei procedimenti coincide con la data di adozione del provvedimento esplicito o del compimento delle attività materiali eventualmente previste.
2. I procedimenti devono essere conclusi entro 30 giorni dal loro inizio, salvo nei casi in cui sia previsto un termine diverso, dalla legge o da regolamenti in materia (art. 2, c. 2, L. 7 agosto 1990, n. 241).
Per quanto attiene l'attività svolta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali si veda:
D. Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 - Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio;
D.P.C.M. 18 novembre 2010, n. 231 - Regolamento di attuazione dell'art. 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241, termini dei procedimenti amministrativi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali aventi durata superiore a novanta giorni;
D.P.C.M. 22 dicembre 2010, n. 271 - Regolamento di attuazione dell'art. 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241, termini dei procedimenti amministrativi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali aventi durata non superiore a novanta giorni.


- Sospensione dei termini
Il termine finale può essere sospeso:
a) per una sola volta, e per un periodo non superiore a 30 giorni, per l'acquisizione di informazioni o certificazioni relative a fatti, stati o qualità non attestati in documenti già in possesso della Soprintendenza BEAP per le province di Brescia, Cremona e Mantova e/o non acquisibili presso altre Pubbliche Amministrazioni o per il completamento o la regolarizzazione della domanda.
b) fino al ricevimento delle valutazioni tecniche, in caso di previsione da parte di leggi o regolamenti di acquisizione delle predette valutazioni tecniche di organi o enti appositi. In ogni caso la sospensione non può essere superiore a 90 giorni.
c) per il tempo impiegato dall'utente che deve compiere un adempimento, qualora tale adempimento sia preliminare alla prosecuzione del procedimento.


[ Torna su ]