Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia-

Sito della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia-Archivio Monumenti




[ Torna su ]

Archivio Monumenti

immagine 1 L'Archivio conserva la documentazione acquisita e prodotta dagli uffici competenti sulla tutela del patrimonio architettonico del territorio di Brescia, Mantova e Cremona dal 1892 ad oggi.

Il materiale precedente alla creazione della Soprintendenza di Brescia (1977) proviene dagli uffici ai Monumenti preposti in passato a questo compito: quelli di Milano per il territorio bresciano, quelli di Verona per il territorio mantovano. Per quanto attiene al territorio di Cremona e provincia, la tutela venne esercitata prima dalla Soprintendenza di Milano, quindi da quella veronese.

La documentazione riguarda gli edifici di proprietā pubblica e quelli di proprietā privata sottoposti a vincolo, per un totale di circa 12.000 immobili. L'archivio č ordinato secondo un criterio topografico per edificio, che deriva dai sistemi organizzativi giā applicati negli uffici milanesi e veronesi.
immagine 2 Consultabilitā

La documentazione č consultabile, dietro presentazione di richiesta scritta, su appuntamento. 


Decreti di vincolo e provvedimenti di verifica di interesse culturale

In archivio si conservano i decreti tutela emessi dallo Stato sugli edifici di notevole interesse storico-artistico di proprietā privata, ai sensi della legge 364/1909; della legge 11 giugno 1922, n. 778; della legge 1089/1939; del d. lgs. 490/1999; del d. lgs.42/2004.

I proprietari dei beni vincolati e i professionisti da essi delegati posso richiedere alla Soprintendenza notizie sulla situazione vincolistica dell'immobile, una copia del decreto o la verifica dell'esistenza di un provvedimento di tutela o mediante apposita modulistica. L'espletamento della pratica prevede un tempo massimo di 30 giorni, come stabilito dalla legge 241/1990 art.2 c. 2

A partire dalla legge 1089 del 1939 i decreti di vincolo vengono trascritti nei registri immobiliari. E' quindi possibile verificare la sussistenza dei provvedimenti rivolgendosi alle Conservatorie dei Registri Immobiliari competenti sul territorio.


Vincoli e Patrimonio
Referente del servizio:

Diana Vecchio
diana.vecchio@beniculturali.it
030 28965209 ore 10.00 - 12.00

collaboratore:
Ennio Turelli 
 


Modulistica

consultazione uso altro

consultazione uso studio

richiesta vincoli


La consultazione del materiale archivistico č regolata ai sensi del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, (D. lgs. 42/2004, artt. 122-127) e delle Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi (l. 241/1990, artt. 22-24).


[ Torna su ]