Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia-

Sito della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia-Home Page




[ Torna su ]

OLTRE IL SISMA un anno dopo. Opere salvate dalle chiese del territorio mantovano

immagine per OLTRE IL SISMA un anno dopo. Opere salvate dalle chiese del territorio mantovano

MANTOVA MUSEO DI PALAZZO DUCALE
19 MAGGIO 2013 - 14 LUGLIO 2013
Palazzo Ducale - Palazzo del Capitano
apertura: sabato e domenica ore 10.00-12.00, 16.00-19.00
piazza Sordello 42 A - Mantova


Il 18 maggio nelle Sale del Capitano di Palazzo Ducale, che si affacciano su piazza Sordello, si è inaugurata la mostra "Oltre il sisma, un anno dopo. Opere salvate dalle chiese del territorio mantovano", l'esposizione documenta attraverso una selezione di dipinti, l'attività di tutela svolta dagli uffici periferici del Ministero per i Beni e le Attività Culturali di Mantova, Brescia e Cremona per il recupero e la conservazione del patrimonio proveniente dagli edifici ecclesiastici terremotati.


Si tratta di un'azione condivisa con i Vigili del Fuoco, il Nucleo Operativo Tutela del Patrimonio Culturale dei Carabinieri di Monza, la Curia di Mantova, che si è concretizzata nell'operazione di deposito dei beni presso il Palazzo Ducale di Mantova.


La mostra esemplifica per territorio la consistenza e la qualità delle opere salvate da chiese pericolanti o gravemente lesionate, oltre a documentare il lavoro svolto e lo stato di fatto del territorio colpito dal sisma.


La mostra sarà aperta, a titolo gratuito, nei giorni di sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00 grazie alla preziosa collaborazione dei volontari del Touring Club Italiano e della Società per il Palazzo Ducale di Mantova, per consentire alla popolazione del mantovano, ma non solo, di visitare l'esposizione e di rivedere le tele provenienti dalle loro parrocchiali.


L'esposizione sarà corredata da pannelli didattici e da un fascicolo esplicativo con le notizie storiche delle chiese danneggiate, ivi comprese quelle non documentate con opere d'arte in mostra.


[ Torna su ]